A Finale Ligure continuano i weekend di sport e intrattenimento – di Marilisa Lorusso

Si aprono oggi due fine settimana di sport, socialità, intrattenimento a Finale Ligure, con aree espositive e di attività concentrate a Finalborgo.

Alle 18:30 tutti ospiti di Patagonia!

Patagonia, la grande azienda leader dell’abbigliamento outdoor perla prima volta ha scelto l’Europa ed in particolare Finalborgo per la presentazione della collezione 2019. Dal 16 al 19 ottobre quindi più di 120 sales managers si incontrano, e incontrano chi avrà il piacere di visitare l’arei espositiva ai chiosti ed audioritum del complesso di S. Caterina, per il loro appuntamento annuale. “La grande festa della montagna” è il party che avrà luogo oggi, giovedì 18 ottobre, a partire dalle ore 18:30 in Piazza Porta Testa, Finalborgo. Una grande festa con musica, street food a cura dell’Istituto Alberghiero Migliorini, e con la partecipazione del famoso climber Alex Megos. Alla “festa della montagna” siete tutti inviatati a trascorrere una serata in allegria, musica e buon cibo.

Il prossimo fine settimana è il turno di RunRivieraRun e Wheels for Ladies.

Dal 26 al 28 ottobre si potrà prendere parte a una serie di eventi integrati, in vari sensi. Dal punto di vista territoriale, la mezza maratona di RunRivieraRun e le escursioni in mountain bike al femminile di Wheels for Ladies si snoderanno su vari comuni del comprensorio. Dal Malpasso a Loano spazi per sportivi e per i tifosi accorsi a sostenere i 1500 corridori.

Integrati poi gli sport: le ladies di Wheels for Ladies saranno presenti alla mezza maratona e ci sarà presso Finalborgo una simbolica staffetta fra sport, integrando l’offerta sportiva sul territorio. Un’offerta spotiva che sarà peraltro declinata in tutte le sue potenzialità: dall’avvicinamento alla camminata, per chi sente che è ora di mettere un pò di movimento sulle gambe con l’arrivo di una stagione più sedentaria, al contatto con i grandi nomi della maratona presenti in gara, per un evento che alla settima edizione continua a crescere. Idem per la moutain bike: dall’avviamento, alla pratica per chi è già un’esperta.

Insomma, di nuovo un’offerta sportiva, di intrattenimento e paesaggistica aperta a tutti, dalle famiglie agli atleti. Due weekend tutti da scoprire!

I programmi e le informazioni sui rispettivi siti e pagine facebook:

RunRivieraRun: http://www.runrivierarun.com/ e https://www.facebook.com/RunRivieraRun/ (da cui sarà trasmesso anche lo streaming della gara)

Wheels for Ladies: http://www.wheelsforladies.it/news/wheel-for-ladies-2018/ https://www.facebook.com/wheelsforladies/

 

A Finale una stagione alla riscoperta del territorio – di Marilisa Lorusso

Finita la stagione balneare si può approfittare della tregua dal calore estivo per belle escursioni alla riscoperta del territorio. Archeotrekking Finale propone:

Domenica 21 ottobre, ore 9.00-13.00 – Case Valle, Castrum Perticae, Sant’Antonino di Perti
Nel silenzio della Valle di Perti, in un paesaggio con antiche tracce di coltivazioni e terrazzamenti, tra case rurali e antiche chiese, si visitano alcuni monumenti fondamentali dell’archeologia e della storia del Finale, tra cui il castello bizantino di Sant’Antonino di Perti.

Domenica 4 novembre, ore 9.00-13.00 – Monte Cucco ed il “Ciappo delle Conche”
Percorso ad anello in un paesaggio incontaminato, immerso nel verde della vegetazione mediterranea tra folti boschi di lecci e falesie, per raggiungere la panoramica cima del Monte Cucco ed uno dei più noti lastroni rocciosi, chiamati localmente “ciappi”, ricco di incisioni e graffiti delle Età dei Metalli.

Domenica 18 novembre, ore 9.00-13.00 – Il recinto megalitico di Camporotondo
Partendo da un antico insediamento religioso, nella caratteristica borgata di Lacremà, si sale tra grotte e ripari sotto roccia per arrivare ad un enigmatico recinto “megalitico” protostorico di circa 150 m di diametro.

Domenica 9 dicembre, ore 9.00-13.00 – La Strada Napoleonica
Un’escursione con uno spettacolare scenario sospeso tra i monti e il mare lungo antiche vie, tra macchia mediterranea e leccete, fino a raggiungere la borgata Crosa, con una caverna abitata nel corso della Preistoria ed un’antica ed enigmatica struttura, localmente indicata come il mulino “fenicio”.

Domenica 30 dicembre, ore 9.00-13.00 – La necropoli romana di Isasco
L’itinerario si snoda alla spalle di Varigotti lungo un antico percorso sull’Altopiano delle Mànie dove scavi archeologici condotti alcuni anni fa nella piana di Isasco hanno permesso di ritrovare i resti di una necropoli di epoca romana.
Tariffe: 8,00 € – L’escursione ha durata di 4 ore circa (se non diversamente indicato)

Si raccomanda l’utilizzo d’attrezzatura da trekking- Per informazioni e prenotazione obbligatoria (entro le ore 12 del giorno prima dell’escursione) contattare il Museo Archeologico del Finale (tel. 019.690020) o la Coop. Sibilla (tel. 346.2257005)

Il Museo Archeologico del Finale all’interno dei Chiostri di S. caterina in Finalborgo è visitabile da martedì a domenica dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 17.00
(www.museoarcheofinale.it)