Carla Lertola e Valentina Bolli

CARLA LERTOLA
Carla Lertola, medico specialista in Scienza dell’Alimentazione, volto noto al pubblico attraverso tutti i mezzi di comunicazione (carta stampata, radio, tv, web), è l’ideatrice del Metodo Carla Lertola che coniuga i principi di uno stile di vita salutare con l’esperienza nella cura dei suoi pazienti. È fondatrice dell’associazione no profit “Robin Foood” il cui scopo è sostenere chi per difficoltà economiche non riesce ad alimentarsi correttamente.

VALENTINA BOLLI
La dott.ssa Valentina Bolli è dietista da sempre interessata al mondo Pediatrico. Collabora con la dottoressa Carla Lertola su riviste nazionali Starbene, il Cucchiaio d’Argento e Detto Fatto.

PAOLA GULA

cuneese,  laureata in Lingue all’Università degli Studi di Torino, ha il Diploma di Terzo Livello Associazione Italiana Sommelier ed una valanga di altri riconoscimenti: Giudice di Analisi Sensoriale del Centro Nazionale Studi Tartufo, Diploma di Assaggiatore di Formaggi, Diploma Assaggiatore di Aceto Balsamico, Diploma Assaggiatore di Salumi, Panel Leader al Centro Studi del Tartufo di Alba, Secondo Livello Assaggiatore di Miele a Bologna.

Giornalista pubblicista, scrittrice, Paola Gula  ha vinto numerosi premi nell’ambito del settore enogastronomico e collabora con testate giornalistiche cartacee, ma anche web e radiofoniche: di grande successo la rubrica “Peccati di Gula”, curata per cinque anni sul quotidiano online della provincia di Cuneo Targatocn.it, nella quale raccontava esperienze personali, aneddoti e curiosità della gastronomia cuneese. Attualmente è il suo blog personale.   E’ giudice per la stagione televisiva 2018 – 2019 alla  Prova del Cuoco su Rai Uno, ora condotto da Elisa Isoardi


NADIA GULLUNI

Biologa Nutrizionista esperta in Fitoterapia Clinica, si occupa di formulare diete sia per soggetti sani sia per soggetti con patologie accertate e dare consigli per una sana e corretta alimentazione per combattere anche le malattie definite “Malattie del Benessere”.
Gli studi in Etnobotanica ed il Master in Fitoterapia Clinica l’hanno portata ad acquisire numerose nozioni riguardo agli usi tradizionali e scientifici delle piante in campo medicinale e alimentare, permettendole così di poter associare le proprietà salutistiche degli alimenti a quelle delle piante officinali.
Cura la rubrica stagionale “Erbe da bere” della rivista “Cucina Naturale”.
E’ consulente fitoterapica per diverse riviste e collabora con giornalisti per la redazione di articoli che trattano l’argomento delle piante medicinali.
Il suo libro “Erbe da bere” è edito da Tecniche Nuove.