“Aiuta anche tu il CRAS per la costruzione delle voliere per i volatili bisognosi” di Sara Pessano

Voliere“Aiuta anche tu il CRAS per la costruzione delle voliere per i volatili bisognosi” di Sara Pessano – Il CRAS (Centro Recupero Animali Selvatici) ha deciso di anticipare la costruzione delle voliere perché, nel contesto urbano, è sempre più assiduo incontrare uccelli in difficoltà. Ogni giorno vengono segnalati dei volatili bisognosi di aiuto di cui il CRAS si occupa di curarli e di riabilitarli. Alcune volte sono dei rondoni incapaci di spiccare il volo, oppure si può trattare di animali intossicati o di rapaci feriti. I volatili migratori hanno fatto ritorno nei nostri territori con l’arrivo della primavera. È aumentato anche, con l’inizio del periodo delle nascite, il bisogno di una struttura adatta per potersi prendere cura dell’avifauna che è stata danneggiata da elementi antropici. Con la costruzione delle voliere, il CRAS è preparato ad accogliere anche i volatili più delicati. Può offrire agli uccelli ripari isolati, per esempio nel silenzio di un habitat boschivo, e lontani dallo stress che la presenza umana può causargli. Le voliere permettono al volatile di recuperare le piene facoltà fisiche e di tornare gradualmente indipendente. L’obbiettivo è che si appropri nuovamente della sua libertà spiccando di nuovo il volo senza alcun sostegno. Dotandosi in tempo delle voliere, però, hanno dovuto anticipare la spesa e ciò li ha fatti indebitare e per ciò stanno chiedendo aiuto per ristabilirsi per continuare l’attività di poter soccorre sempre più animali che sono in difficoltà. Aiutando il CRAS, per le spese dell’installazione delle voliere, si avrà l’occasione di aiutare la fauna selvatica ligure e di proteggerla.

Per informazioni: www.enpagenova.org – genova@enpa.org

Whale watching nel Santuario Pelagos a Loano: alla scoperta dei cetacei di Sara Pessano

whaleWhale watching nel Santuario Pelagos a Loano: alla scoperta dei cetacei – Per martedì 25 aprile è stata organizzata a Loano un’escursione guidata nel Santuario Pelagos per ricercare i cetacei nel Mar Ligure. Sarà un’occasione speciale per scoprire il Mar Ligure. La giornata inizierà alle 10.20 con un briefing di preparazione all’escursione presso il Whale Watching Center di Loano. Dopo la conferenza informativa, finalmente, ci s’imbarcherà per iniziare l’escursione in mare aperto. La durata sarà tra le quattro e le cinque ore circa. L’ora del rientro a terra sarà a descrizione dello staff di bordo (Riserva Naturale Isola Gallinara). La quota di partecipazione della giornata sarà di 65,00 € e comprenderà il briefing tecnico presso il Whale Watching Center di Loano, l’escursione in mare con una guida ambientale certificata e l’escursione con un mezzo tecnico specifico per l’attività. La quota però non comprende il trasporto verso il luogo del ritrovo ed il pranzo che si consiglia di portarlo al sacco. Per quanto riguarda l’equipaggiamento è consigliato vestirsi con un abbigliamento a strati e scarpe antiscivolo. È anche suggerito di portarsi con sé dei binocoli ed una macchina fotografica. L’iscrizione è obbligatoria e deve essere entro le 17.00 del 23/04.

Per informazioni ed iscrizioni: 0039 347 8300620

Il CRAS ENPA GENOVA compie un anno e gli animali ringraziano! di Beatrice Citron

Il CRAS ENPA GENOVA compie un anno e gli animali ringraziano! Nel 2016 l’ENPA di Genova ha inaugurato il primo CRAS ( Centro Recupero Animali Selvatici) sul territorio ligure. La struttura si occupa di dare rifugio, cura e riabilitare tutta la fauna selvatica in difficoltà. Infatti, il fine ultimo di ogni operazione del Centro è il rilascio dell’ospite, rispettando sempre la salvaguardia del patrimonio naturalistico della Regione, secondo le esigenze degli animali. La Liguria è un importantissimo corridoio ecologico, un riferimento per svariati migratori ed un habitat di numerose specie, purtroppo a rischio di estinzione. Ecco il perchè della decisione dell’ ENPA di Genova di aprire il Centro, attrezzato all’accoglienza di questi animali, con ambulatori specializzati e recinti opportunamente isolati dall’ambiente urbano. Oltre ad essere un luogo di recupero e riabilitazione, il CRAS si occupa della ricerca e raccolta dati. Infine organizza incontri aperti ai cittadini per approfondire temi relativi all’ ambiente e biodiversità, condividendo sempre le esperienze vissute dai volontari al Centro.

Tutti i volontari del CRAS ENPA GENOVA  si pongono la missione di fare tutto ciò che è possibile per gli animali e per la natura, troppo spesso sottovalutata da coloro che non comprendono il legame indissolubile tra l’uomo e il mondo naturale.

Per rimanere aggiornati su attività ed eventi del Centro visitate il sito http://www.enpagenova.org

 

Tutti a caccia della cometa 41P con gli Gruppo Astrofili Savonesi di Sara Pessano

CometaTutti a caccia della cometa 41P con gli Gruppo Astrofili Savonesi – Giovedì 13 aprile alle ore 21.00 si potrà osservare la cometa 41P nell’Osservatorio Astronomico Savonese al Campus Universitario di Savona. Si potrà ammirare il corpo celeste con i nuovi strumenti, con la speranza che riservi, anche in questo perielio, qualche bella sorpresa come è avvenuto in passato.