Agrumare

Domani a Finalpia appuntamento con Agrumare – di Marilisa Lorusso

Domani 9 febbraio e domenica 10 è di scena a Finalpia la terza edizione Agrumare – manifestazione simbolicamente dedicata al pernambucco, varietà di arancia che a Finale Ligure ha trovato un microclima ideale per diventare eccellenza –  è un appuntamento atteso sia dai residenti che dai turisti.

L’evento vede coinvolti produttori agricoli, aziende artigiane, forni e pasticcerie, botteghe agricole e produttori di specialità gastronomiche, ristoranti ed osterie, vivai e guide naturalistiche, tutte a raccontare il territorio e la sua preziosa biodiversità attraverso i profumatissimi agrumi.

Come sempre ricchissimo il programma della due giorni.

Cuore dell’evento sarà l’Orangerie, un vero e proprio giardino di agrumi in città attraverso il quale passeggiare per scoprirne tutti i i segreti, condotti da un cicerone d’eccezione, il Conte Giorgio Gallesio.

In piazza Oberdan Il “Bistrot del Pernambucco” curato dell’Alberghiero Migliorini servirà a partire dalle 11 e fino alle 17 un menù dolce e salato a tema che vedrà protagonisti l’ormai famosissimo risotto al pernambucco, il raffinato “brandacujun” al limone, i deliziosi gobeletti alla marmellata di agrumi e la “goduriosa” torta “Colombo” simbolo dolce di AgruMare con il suo connubio di cioccolato e arance pernambucco.

Sempre in Piazza Oberdan sotto il tendone “Agrumarium – agrumi fantastici e dove trovarli” si svolgeranno incontri, interviste, degustazioni a tema, laboratori per grandi e piccini dedicati ed ispirati al meraviglioso mondo degli agrumi.

Natura, prodotti a km 0 e specialità create ad hoc per questa edizione. Imperdibile!

About the author: tiziana