Creattività e territorio: CONCORSO “STORIE COL FINALE” – di Marilisa Lorusso

Prende il via il concorso letterario “Storie col Finale”, organizzato da Associazione Culturale Entroterra con Serinus studio naturalistico e giunto alla V edizione.

Lo scopo del concorso è di invogliare le persone ad andare, scoprire, riscoprire e guardare con occhi nuovi l’entroterra Finalese, attivare la loro fantasia per raccontare con parole nuove i luoghi più suggestivi in modo da contagiare altri verso questa scoperta.

Il regolamento del concorso è scaricabile online dal sito www.serinus.it alla pagina “news”: si può partecipare con favole e racconti, inventati o ripresi da ricordi e tradizioni, purché siano ambientati nel Finalese e più precisamente nel territorio dei Comuni di Finale Ligure, Borgio Verezzi, Calice Ligure, Noli, Orco Feglino, Rialto, Vezzi Portio (tutte le amministrazioni hanno concesso il patrocinio all’iniziativa).

Possono partecipare tutti, adulti e bambini, singoli e classi con lavori di gruppo. All’interno del regolamento sono proposte 5 ambientazioni (valide come suggerimenti non vincolanti):

  1. la “Arma Pollera”, famosa e scenografica grotta a Perti di Finale Ligure;
  2. le “Rocche Gianche”, inconfondibile affioramento roccioso ai limiti del territorio di Vezzi Portio ma visibile da un po’ tutto il Finalese e teatro di vicende storiche;
  3. il “Ciappo delle Conche”, singolare lastra di Pietra del Finale con incisioni rupestri in territorio di Orco Feglino;
  4. una antica fornace da coppi e mattoni a Rialto, presso la quale è stata allestita una bella area picnic;
  5. il Castel San Giovanni alle spalle di Finalborgo.

Il termine per l’invio degli elaborati è il 15 novembre 2017.

Per informazioni contattare la segreteria di SERINUS studio naturalistico al numero: 333.8771184

STRADA BERETTA – UNA VIA PER L’IMPERATRICE di Marilisa Lorusso

Venerdì 4 agosto 2017 alle ore 21,00 presso i Chiostri di Santa Caterina in Finalborgo, si terrà la presentazione della Seconda Edizione (riveduta, corretta e migliorata) de “La Strada Beretta. Una Via per l’Imperatrice” di Giuseppe Testa. L’evento rappresenta un’assoluta novità nel panorama culturale Finalese,
infatti, per la prima volta, due Associazioni presenti sul territorio, il Centro Storico del Finale e l’Associazione Celesia, Amici della Biblioteca e del Museo, hanno collaborato nella realizzazione del lavoro e ne gestiscono insieme la presentazione.
Interverranno rappresentanti delle Amministrazioni dei Comuni i cui territori sono interessati dal percorso della Strada.
Si presenta quindi la possibilità di un recupero della percorribilità della Strada e la sua rivalutazione quale Strada Storica Europea.
Seguirà una conferenza-dibattito dal titolo “Una strada per l’Europa”. Interverranno Damiano Iacobone, Giovanni Murialdo, Tiziano Cosso, Giuseppe Testa. Conduce Francesco Ripamonti.
L’evento si svolge con il patrocinio dell’Unione dei Comuni del Finalese.

Ingresso libero

Finale Ligure, Sabato 22: XVIII edizione della Pedalafinale – Marilisa Lorusso

Sabato 22 Luglio 2017 con partenza alle ore 17  da Piazza Inegagge a Calvisio, si svolge  la XVIII edizione della Pedalafinale. Si tratta di una manifestazione ciclistica non competitiva aperta a tutti, con lo scopo di proporre un giro turistico per tutta Finale.

L’evento è organizzato dall’ass. Garosci De Pia[1] con il patrocinio dell’Unione dei Comuni del Finalese. La manifestazione vede coinvolte famiglie intere e riscuote un gran numero di adesioni. Ritrovo dei partecipanti dalle scuole di Calvisio il 22 luglio ore 16, da dove si raggiunge la Valle Aquila e ritorno con passaggi tra le vie del centro cittadino. Dopo una breve sosta di ristoro in Piazza del Tribunale a Finalborgo, si ritorna a Finalpia e si raggiunge Piazza Abbazia per la premiazione, prevista tra le 19 e le 19,30.

La partecipazione prevede una quota di iscrizione, da pagarsi in loco.

Obbligatorio il caschetto per i minori.

[1] Per informazioni sull’associazione si rimanda al post di Anello Verde http://anelloverde.it/si-tenuta-finalpia-1-aprile-la-festa-primavera-marilisa-lorusso

Lunedì 10 Luglio, Finale Ligure torna Sotto le Stelle – di Marilisa Lorusso

Lunedì 10 luglio torna sul lungo mare Migliorini FINALE SOTTO LE STELLE. L’appuntamento è alle 21:30 in piazzale Buraggi, allestito con posti a sedere e mezzi audiovisivi per godere della proiezione di fotografie, testimonianze dell’unicità del territorio finalese.

Autore della galleria fotografica è Carlo Lovisolo. Chi frequenta Finale conosce i suoi bellissimi scatti che campeggiano in locali, fra le cartoline, e nei vari contesti con cui collabora. Carlo è infatti non solo fotografo, ma un autentico conoscitore, promotore e protettore del territorio finalese. La passione per il territorio comincia quando entra nella Lega Ecologica Finalese e poi nel WWF, di cui è stato responsabile del gruppo attivo territoriale; cofondatore della cooperativa Tracce, il suo nome è legato alla genesi della prima legge provinciale e regionale sulla tutela dei rapaci.

Guida naturalistica, fotografo professionale, Carlo ha selezionato per Finale Sotto le Stelle quattro aree tematiche: il finalese, i cetacei, la neve in riviera, le splendide mareggiate. La immagini vengono spiegate – per vedere e capire il territorio – e l’appuntamento si ripete tutti i lunedì, 3 volte al mese a Finalmarina, e uno a Varigotti.

Con Carlo si possono anche fare escursioni fotografiche in cui si viene introdotti alle basi della fotografia naturalistica, percorrendo aree di particolare interesse naturalistico e paesaggistico con un semplice trekking di circa 3 ore. Il progetto fa parte del ricco calendario delle guide ambientali escursionistiche nel finalese, disponibile qui: https://www.facebook.com/finalenatura/

Impreziosisce l’offerta per la promozione a 360 gradi del territorio la sua cooperazione con Whale-Watch, una nuova realtà che consente su gommoni per piccoli gruppi di recarsi nelle aree dei cetacei con un biologo marino o una guida naturalista. Il tour culmina con un bagno nella riserva marina della Gallinara. 3 tour alla settimana con partenze da Finale. Tutti i dettagli qui: www.seasafari.it

2 luglio, Varigotti: Varigotti&Vinile per ballare alla 20Riviera – di Marilisa Lorusso

Domenica 2 luglio appuntamento a Varigotti con la seconda serata di Varigotti&Vinile.

Dopo il grande successo dell’inaugurazione, con numerosissime presenze, si torna a ballare  alla spiaggia 20Riviera, fra ombrelloni, cocktail in bicchieri riciclabili, la griglia per la salsiccia e il campo di beach volley.

Oltre ai resident dj ed organizzatori di Play Crew, la console ospiterà dal festival Jazz:Re:Found di Torino, in esclusiva per Varigotti&Vinile, Passenger, alias Andrea Di Maggio, che spazierà dalla Detroit techno e l’electro delle origini, alla disco americana più uplifting, dai groove house di Chicago, alle incursioni nei ricchi ritmi broken beat e jazz-funk, mantenendo un taglio personale e ‘soul’ e proponendo dischi rari e particolari.

20Riviera2

Un’ottima occasione per conoscere in veste serale una delle spiagge più interessanti del litorale varigottino, 20Riviera. Nata dopo un bando per l’assegnazione di un tratto di litorale che versava in degrado ed abbandono, 20Riviera si è affermata come un progetto innovativo, riscuotendo consenso ed entusiasmo fra una svariata clientela. E già questo è in linea con la

sua filosofia di 0 barriere, architettoniche come culturali.

Ma non solo 0 barriere: 0 impatto, 0 inquinamento, e km0 dei prodotti!

La spiaggia è eco-friendly e pet-friendly. Ricicla i rifiuti, la carta utilizzata è riciclata, e anche l’arredamento proviene da materiali di recupero. Nel chiosco la plastica è sostituita da carta e Mater-Bi.  A tutti i clienti viene fornito un portacenere gratuito che può poi essere gettato nell’indifferenziata.20Riviera1

La spiaggia è attrezzata in modo che persone diversamente abili, famiglie con bambini, e chi è con il cane possano trovare un proprio spazio consono. E per tutti è certo consono il servizio bar e ristoro con prodotti prevalentemente dal territorio finalese o comunque regionali.

La spiaggia è a libera-attrezzata, a ingresso gratuito, con parcheggio per bici in spiaggia e custodia caschi e tute da moto, la doccia fredda e la toilet gratis, e la zona wifi presso il chiosco.

Per ulteriori informazioni su Varigotti&Vinile: http://anelloverde.it/18-giugno-varigotti-vinile-green-music-sulla-spiaggia-marilisa-lorusso/

Pagina dedicata all’evento: https://www.facebook.com/events/1546221405411095/?acontext=%7B%22action_history%22%3A%22[%7B%5C%22surface%5C%22%3A%5C%22page%5C%22%2C%5C%22mechanism%5C%22%3A%5C%22page_upcoming_events_card%5C%22%2C%5C%22extra_data%5C%22%3A[]%7D]%22%2C%22has_source%22%3Atrue%7D

 

Domenica 2 luglio, Finale Ligure: BEACH MUSIC PARADE – di Marilisa Lorusso

A Finale Ligure la Beach Music Parade, una grande festa in spiaggia, apre la stagione balneare e del divertimento del Ponente savonese. Musica e ristoro sul litorale dalle 18:00 di domenica 2 luglio.

Finale Ligure ancora una volta è protagonista dell’estate con un evento che coinvolge tutto il territorio del Finalese, meta outdoor ma anche e sempre terra di mare. Si tratta del Beach Music Parade, una grande festa in spiaggia che domenica 2 luglio 2017 dalle ore 18 unisce musica e divertimento all’offerta balneare ed il mare. Oltre 40 gli stabilimenti balneari e le attività aderenti, dislocati su tutto il litorale finalese, da Finalmarina a Finalpia fino a Varigotti, nei quali ci si potrà divertire e festeggiare l’estate in allegria. Presenti Dj set, vocalist e punti ristoro, nei quali ospiti e residenti potranno trascorrere una serata divertente, un’occasione per i numerosissimi turisti di conoscere da vicino l’offerta balneare finalese e per tutti un’imperdibile occasione di divertirsi  in spiaggia.

Nelle parole degli organizzatori un evento che vuole risvegliare il savonese perché torni ai suoi fasti e che porta a collaborare per un progetto comune diverse categorie. Una serata che segna l’inizio di un nuovo format dell’intrattenimento, flessibile, dinamico, coinvolgente ed adattabile alle diverse tipologie di utenza, che coinvolga  in sinergia il territorio della provincia di Savona.

L’evento è patrocinato dall’Unione dei Comuni del Finalese.

La pagina facebook dedicata all’evento è: https://www.facebook.com/beachmusicparade/  

 

In caso di maltempo la manifestazione è rinviata a domenica 9 luglio 2017.

STASERA A VARIGOTTI PASSEGGIATA DEL SOLSTIZIO D’ESTATE – di Marilisa Lorusso

Mercoledì 21 giugno 2017 ritrovo ore 19 presso il Centro Civico in Via Aurelia 233 VARIGOTTI pronti a partire per una passeggiata magica per accogliere l’arrivo dell’estate.

Nell’ambito del progetto FINALE NATURE, LANDSCAPE & ARCHEOTREKKING,   l’appuntamento dedicato alla natura nel momento di ingresso della bella stagione, un’escursione facile che ripercorre nella prima parte il Sentiero del pellegrino e conduce dalla sommità delle falesie di Capo Noli per  ammirare il tramonto

Organizzati con cena ed acqua al sacco, il percorso richiede scarpe adeguate ad un sentiero sconnesso, abbigliamento comodo, torcia per la discesa.

La durata sarà di 3 ore circa con un dislivello di 270 m per una lunghezza di 4 km.

Per informazioni e prenotazioni contattare la guida Laura al numero 3392093889. Contributo escursione 5 €, gratuito per bambini inferiori a 10 anni

18 Giugno, Varigotti & Vinile: “green” music sulla spiaggia – di Marilisa Lorusso

Prende il via domenica 18 giugno una serie di eventi destinati a rendere viva l’estate delle spiagge di uno dei borghi più suggestivi della riviera, Varigotti. Nella splendida location della spiaggia libera attrezzata 20Riviera partono le serate di Varigotti&Vinile.

Varigotti&Vinile è un progetto che nasce dalla creativita’ e dalla tenacia di un nucleo locale, Play Crew, che – determinato a creare gli spazi per far ballare e conoscere musica autoprodotta e alternativa alla solita proposta commerciale – ha messo in piede una serie di eventi che ci accompagneranno ogni due domeniche fino alla fine di agosto. Il progetto portera’ in console giovani e capaci dj che proporranno house music  con vinili e solo con vinili (bandito il digitale). Sei date che ospiteranno dj di fama nazionale nel settore delle produzioni indipendenti provenienti da varie parte della Liguria e del territorio nazionale, il 18 giugno, a luglio il 2, il 16 e il 30, e il 13 e il 27 di agosto. Dalle 18 all’1 musica non stop. 

Play crew fara’ da apripista e da coordinatore delle varie esperienze sonore che verranno proposte nelle differenti serate, forte di un’esperienza pluriennale nell’organizzazione di eventi che hanno fatto scatenare giovani e appassionati di musica dance di nicchia, ma sempre ballabile e godibile.

Il progetto e’ in linea con le migliori pratiche di sostenibilita’: totalmente autofinanziato, ha lo scopo di far conoscere realtà autoprodotte e di contribuire alla differenziazione della proposta musicale nel savonese, di promuovere l’uso e la conoscenza della produzione musicale non digitalizzata, nella cornice di una spiaggia che ha fatto della scelta “verde” la propria filosofia. Cultura dell’autenticita’, rispetto dell’ambiente e divertimento riassunti in un format innovativo che sensibilizza e fa ballare allo stesso tempo.

Per ulteriori informazioni:  Play Crew https://www.facebook.com/playlamusicacifa/

La pagina facebook dedicata al primo evento: https://www.facebook.com/events/631722780359024/?acontext=%7B%22ref%22%3A%22106%22%2C%22action_history%22%3A%22null%22%7D

16 Giugno, Finale Ligure: la prima vittoria di Nelson, Incontro – di Marilisa Lorusso

Venerdì 16 giugno 2017 ore 21.00 presso la Sala Boncardo sul lungomare di Finale Ligure avrà luogo un incontro dal titolo “1795: la prima vittoria di Nelson”, con Marco Colman, Alessandro Garulla, Simonluca Trigona.

Nel 2016 sotto gli occhi stupiti di chi si trovava sulla costa si muovevano nelle acque del finalese le equipe specializzate per verificare l’eccezionale ritrovamento di un relitto risalente al 1795. La storia che raccontava il relitto era quella di una terribile pugna marina: 55 navi e 40.000 uomini, ed in terra ferma gli eserciti in epiche e cruente battaglie. Battaglia che sanciva la prima grande vittoria in mare dell’allora Capitano Horatio Nelson, che proprio grazie al coraggio e bravura dimostrata in questo scontro, riceve in premio il Comando di una squadra navale. Il fine ultimo di questi sanguinosi combattimenti era il possesso del Porto di Vado ed il controllo delle grandi strade Finalesi da cui invadere l’Europa.

L’equipe che ha studiato il relitto di Capo Noli, ha in un anno scandagliato  a tappeto archivi italiani ed esteri, pubblici e privati, raccolto testimonianze oculari e tutta la documentazione pubblicata sulla Battaglia Navale dall’evento ad oggi, comprese rarissime pubblicazioni  come la dettagliatissima bibliografia di Coudè Comandante del Vascello da 80 Cannoni Ca Ira, che fu costretto ad arrendersi proprio a Capo Noli dopo aver perduto oltre 500 uomini fra morti e feriti.

Una ricca e rimarchevole serata quella proposta dallo Zonta Club di Finale Ligure, con ospiti d’eccezione, che renderà pubblico e nei dettagli il grande lavoro svolto dall’Equipe che sta ricostruendo il puzzle del 1795 in mare ed in terra. Si ricorda che Finale nel marzo del 2018 patrocinerà un convegno europeo su queste nuove scoperte e che darà vita ad un Progetto Anglo-Franco-Italiano di ricerche. Le maggiori Università francesi, gli uffici storici di molte marine interessate sono già state informate e molte istituzioni hanno già formalmente aderito ed  altre sono in procinto di farlo.

 

Sabato 10 Giugno: Ballando a Finalpia – di Marilisa Lorusso

Sabato 10 giugno si apre la stagione estiva nel rione di Pia di Finale. I Garosci di Pia organizzano Ballando con …”I Garosci De Pia”, la prima serata di intrattenimento. Si è scelto di inaugurare con una serata di musica e danza aperta a tutti. Ballerini professionisti e dilettanti si potranno scatenare sulle note di vari generi musicali, dal liscio, al latino americano, ai balli di gruppo, alla dance. Una speciale attenzione verrà  dedicata ai bimbi, sempre protagonisti quando c’è da ballare in piazza. Per loro intrattenimento con il gioco dei tappi e con piccoli premi.

Un benvenuto quindi a chi ama la danza e alle famiglie nella piazza dell’Abazia, o anche per chi vuole gustare gli ottimi focaccini della Proloco di Gorra, che accompagnerà  la serata.

Arriva l’estate, che si aprano le danze!