“Isole che Parlano”: il Festival Internazionale che unisce popoli, isole, musica, teatro e fotografia” di Sara Pessano

“Isole che Parlano”: il Festival Internazionale che unisce popoli, isole, musica, teatro e fotografia” di Sara Pessano – Dal 4 al 10 settembre si terrà tra la zona di Palau e La Maddalena il Festival Internazionale “Isole che Parlano” (www.isolecheparlano.it).

Questa manifestazione è un festival internazionale di musica, teatro ed arti visive. Vuole accostare la cultura contemporanea ed i movimenti d’avanguardia alle culture autoctone sarde. Questo evento (da ventun anni), assieme alla Sardinia Ferries, unisce le isole, i popoli, la musica, il teatro e la fotografia. La collaborazione tra il Festival Internazionale e la Sardinia Ferries si rinnova per il sesto anno consecutivo. I direttori artistici hanno organizzato per “Isole che Parlano”: concerti, lezioni, incontri, laboratori e la mostra fotografica di Cristina Garcia Rodero. Gli appuntamenti ed i concerti saranno localizzati in aree archeologiche, culturali e paesaggistiche. Si potranno anche trovare in monumenti naturali, nelle spiagge e nelle piazze. Il 7 settembre si terrà la considerevole novità di questa edizione, ovvero il concerto a Golfo Aranci. Questo luogo si trova nell’affascinante cornice di Gala Moresca ed è poco distante dallo storico approdo delle Navi Gialle. Saranno degli appuntamenti in cui si avrà la possibilità scoprire la cultura, l’ambiente, l’archeologia, la musica e le tradizioni.

Questa manifestazione si basa sui principi dell’incontro, della diversità, della tolleranza. Vuole dare valore anche la funzione sociale del fare arte.

“Varazze Bici Festival: un weekend dedicato solamente al mondo della bicicletta” di Sara Pessano

“Varazze Bici Festival: un weekend dedicato solamente al mondo della bicicletta” di Sara Pessano – Dal 30 giugno al 2 luglio si terrà, a Varazze, la quarta edizione di “Varazze Bici Festival”, l’evento dove la bicicletta ed il suo mondo saranno gli unici protagonisti. I luoghi della manifestazione saranno: il Parco Naturale Regionale del Beigua, il lungomare, il Molo Marinai d’Italia e Piazza Dante. Nel Parco del Beigua, gli appassionati di MTB potranno mettersi alla prova facendo dei trail. Il percorso sarà affacciato sulla costa, dove si potrà anche beneficiare di un paesaggio che mozzerà il fiato per la sua bellezza. Sul Molo Marinai d’Italia, si potranno trovare le esibizioni eseguite con la BMX. Il Butta BMX Shop & Park di Pavia, con la sua squadra, si esibiranno con dei trick che faranno appassionare il pubblico. In Piazza Dante, si potrà trovare l’area dedicata ai più piccini. Nell’area Kids, i bimbi potranno imparare ad andare su una MTB e, con l’aiuto di istruttori, potranno provare i percorsi che saranno preparati nella piazza. Con la collaborazione di Ascom Confcommercio Varazze, ci sarà, anche quest’anno, il Varazze Bici Festival in Vetrina. Durante le tre giornate, sarà organizzato anche il Varazze Bici Festival Green, patrocinato da Legambiente Turismo. Ci saranno degli stand di espositori di e – bike, di produttori di bici in bambù. In questa esposizione, si potranno anche trovare accessori, borse e cinture ottenute dal riciclaggio dei copertoni delle gomme. L’ospite più importante del Festival sarà Alessandro Barbero. I fotografi del Foto Cine Club di Varazze fotograferanno i momenti più belli della manifestazione. Nei loro stand, stamperanno le fotografie che verranno regalate come ricordo dell’evento. Il Festival sarà anche un’occasione benefica per la raccolta fondi in favore della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica.

Cuneo Bike Festival : tre giornate all’insegna del due ruote! di Beatrice Citron

Cuneo Bike Festival: tre giornate all’insegna del due ruote! A Cuneo ritorna la seconda edizione dell’evento all’insegna del due ruote :il “Cuneo Bike Festival”. Tre giorni di incontri, gare, pedalate e golosi appuntamenti! Da venerdì 5 a domenica 7 maggio, la città di Cuneo sarà invasa dagli intramontabili mezzi a pedali, con l’intento di legare tema della bicicletta ai concetti di salute e benessere. Venerdì 5 maggio, dalle 6:30, scatterà la Race to Work: una raga di 15 km che si terrà nel Parco fluviale Gesso e Stura. Partenza da Borgo San Dalmazzo e arrivo a Cuneo. Dalle ore 7:00 invece, si terrà il Bike to Work. Un evento internazionale, creato per promuovere la mobilità urbana in bicicletta verso il proprio luogo di lavoro. Dalle 9:00 alle 13:00, il mondo a due ruote è aperto anche aipiù piccini. Ecco a voi il Bike for Kids, dove verranno svolte attività ludo-didattiche, sempre legale alla bicicletta. Dalle 14:00 alle 17:00 poi, si terrà un’ iniziativa dedicata a giornalisti, amministratori ed attività ricettive per scoprire tutti gli itinerari ciclabili che Cuneo e i suoi dintorni possono offire: la Eductour.

Tanti altri eventi si terranno nel pomeriggio, andando poi a concludersi con l’Aperibike gratuito a tutti i ciclisti e successiva premiazione della Race to Work. Infine, il Bike night Tour chiuderà definitivamente il Cuneo Bike Festival, con partenza intorno alle 22:30. Una pedalata notturna in città per incentivare l’uso della bicicletta anche di sera.