UGO FRASCHERELLI
Sindaco di Finale Ligure dal 2014.



DANIELE AROBBA
Daniele Arobba è Direttore del Museo Archeologico del Finale (Chiostri di Santa Caterina, Finale Ligure Borgo SV) dall’anno 2000. A livello scientifico si occupa da diverso tempo di indagini nel campo dell’Archeobotanica, attraverso studi di micro- e macroresti vegetali (polline, semi/frutti, legni, tessuti) rinvenuti in contesti archeologici. Ha approfondito, in particolare, tematiche legate alla ricostruzione paleoambientale, all’influenza umana sul paesaggio vegetale, alla diffusione dell’agricoltura e all’impiego delle relative risorse alimentari durante l’Olocene. I suoi interessi lo hanno portato ad occuparsi di diversi siti archeologici liguri, ma anche di altre aree geografiche (Corsica, Grecia, Turkmenistan, Libia, ecc.). Ha al suo attivo la pubblicazione di oltre 200 articoli apparsi su riviste del settore, libri e atti di congressi.


DANIELE BUSCHIAZZO
Daniele Buschiazzo, attualmente Sindaco del Comune di Sassello e membro del Gruppo di lavoro sulle Aree naturali protette della Commissione Ambiente ANCI, è il Presidente dell’Ente Parco del Beigua. Laureato in Storia e Filosofia presso l’Università di Genova, Buschiazzo lavora come impiegato amministrativo presso l’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale della Liguria e può vantare un’importante esperienza amministrativa iniziata oltre dieci anni fa come Vice Sindaco del Comune di Pontinvrea e Vice Presidente della ex Comunità Montana del Giovo.


GIOVANNI GRAVANTE
Nato a Savona il 23 Febbraio del 1960, da buon appartenente al segno dei Pesci è da sempre attratto dal mare, in tutte le sue declinazioni.
Dopo la laurea con lode nel 1984, con una delle prime tesi di geologia marina sulla valutazione d’impatto ambientale, ha avuto la fortuna di lavorare come geologo libero professionista e di conoscere e innamorarsi dell’insegnamento delle Scienze nelle scuole superiori. I casi della vita hanno voluto che nel 1991 capitasse di incominciare l’avventura, tuttora in corso, nella Pubblica Amministrazione, e di riuscire a fare il proprio mestiere di geologo dapprima sulle grandi opere (la metropolitana di Genova), quindi all’ufficio studi della Provincia di Savona, dove ha avuto l’onere e l’onore di avviare i primi piani di bacino, cogliendo l’opportunità di usare la passione per la geologia marina preparando una pionieristica bozza del piano di bacino sulla tutela dei litorali (purtroppo rimasto incompiuto), e il piano per i ripascimenti della Provincia di Savona, nato per il riutilizzo del materiale scavato per lo spostamento a monte della ferrovia tra Finale Ligure (SV) e San Lorenzo al Mare (IM).
Oggi si occupa ancora “di acqua”, anche se non più “di mare”, lavorando all’organizzazione e governo della gestione del servizio idrico integrato per gli ambiti territoriali ottimali che sono di competenza della Provincia .


CARLO LOVISOLO (dal 20 maggio 2017)
Carlo Lovisolo è una guida naturalistica, ambientalista, dal 1990 è socio del WWF e dal 1995 è diventato anche un fotografo professionista. Alcune delle sue opere fotografiche sono state pubblicate su molte riviste, come per esempio “Bell’Italia” e “Airone”. È autore di molte mostre fotografiche e di libri. “Il suo pensiero sulla fotografia paesaggistica e naturalistica è: “La fotografia paesaggistica e naturalistica non è solo un esercizio estetico ma è anche una testimonianza affinché la bellezza ritratta sia preservata.”

Luana Isella (dal 05 giugno 2017)

Luana Isella è una geologa che ha effettuato un dottorato di ricerca in geofisica. Oggi si occupa di indagini geofisiche, di geologia, di geotecnica applicata e di consulenze.